Niente insulti su Instagram

Niente insulti su Instagram

Instagram non sarà più luogo adatto per maleducati e provocatori: creato uno strumento per censurare gli insulti

niente insulti instagramIl mondo dei social network è meravigliosamente bello ed intrigante perché vario: commentare, scherzare e confrontarsi anche con quel pizzico di insolenza in più è davvero piacevole, purché si resti nei limiti della decenza e si viaggi sui binari della correttezza e del rispetto per gli altri.

Ma, non sempre è così. Purtroppo, sono tantissimi coloro i quali, vuoi per mancanza di una sana educazione, vuoi perché si sentono protetti da un monitor-scudo adoperato come scusa del “tanto posso dire tutto”, utilizzano parole non sempre piacevoli, andando a disintegrare quella delicata armonia di un incantevole mondo virtuale.

È facile a volte perdere la pazienza, soprattutto quando ci si confronta su di un tema che si ha a cuore, ovvero quando si vedono immagini che poco piacciono, ma non per questo e non perché ci troviamo in un “mondo parallelo”, dobbiamo sentirci legittimati ad offendere altri utenti.

Proprio in riguardo alle immagini, Instagram, uno dei social più utilizzati al momento, troppo spesso si trasforma in una vera e propria festa, di insulti però.

Per far fronte a questa piaga virtuale quanto sociale, si è pensato di introdurre un nuovo tool, che avrà lo specifico compito di andare a “moderare” i commenti più offensivi, postati sulle foto di altri utenti, all’interno della Business Page.

COMMENTI SI, PURCHE’ RISPETTOSI

La nuova funzione vestirà i panni di un severo supervisore, che controllerà tutti i commenti sul social network fotografico più amato ed utilizzato. È lasciata comunque grande libertà di espressione (ovviamente) dato che il nuovo tool, già disponibile e applicabile dal menu delle impostazioni, andrà ad intervenire solo laddove sia ravvisata la presenza di frasi o singole parole offensive.

Un “comment moderation”, è questa la voce utilizzata per identificare la nuova funzione, piace e sono in tanti a sostenere il suo “operato”.

Al momento è disponibile solo per la prima citata Business Page, al fine di tutelare l’integrità dell’attività e del marchio di specifiche aziende, ma presto sarà disponibile ed utilizzabile per ogni singolo settore del social.

Finalmente un bel mattone di decenza è stato posato e si spera che la casa del rispetto sia presto costruita, al fine di vivere al meglio e più protetti all’interno dei social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *